Cliente: Palazzo Fava – Museo della città di Bologna

Luogo: Bologna

L’imponente palazzo bolognese affrescato dai Carracci negli ultimi anni del ‘500, è recentemente diventato centro espositivo d’eccellenza e nei suoi spazi (di oltre 2600 metri quadri) sono allestite mostre di opere provenienti dalle collezioni della Fondazione Carisbo e da altre raccolte pubbliche e private.

Negli spazi delle sale di Palazzo Fava, l’architetto Angelo Micheli ha scelto Gazzotti per la realizzazione dei pavimenti: come spiega l’architetto stesso “la scelta dei parquet Gazzotti è stata determinata dalla qualità naturale del materiale, che rispetta, con le sue peculiari qualità intrinseche l’anima del luogo”.
“La posa del parquet – prosegue Micheli – è stata realizzata al primo piano (Piano Nobile) in diagonale rispetto all’andamento della stanza, mentre al secondo e al terzo piano la posa è a correre”.
Sia all’ammezzato, che nei piani principali, il parquet Rovere Vintage si pone quindi in continuità rispetto all’ambiente, creando un’atmosfera fluida e rilassante.
Posato sulla fascia perimetrale degli ambienti, Vintage è stato determinante per congiungere due tecniche di montaggio differenti, unendo assieme elementi disposti trasversalmente rispetto alla parete e in diagonale con inclinazione a 45°, congiunte da una soglia a T.
Grazie all’eleganza e alla rifinitura naturale del  materiale, il parquet diventa elemento strutturale elegante e raffinato che dialoga con il luogo, esaltandone la bellezza e il valore. Affrescato al piano nobile dai giovani Annibale, Agostino e Ludovico Carracci, Palazzo Fava, ospita il primo importante ciclo di affreschi della loro carriera.
Nella sala dedicata a Giasone, capolavoro della pittura seicentesca, i tre artisti rivoluzionarono la tradizionale concezione di partitura narrativa, rappresentando più azioni all’interno dello stesso riquadro e toccando momenti di assoluta modernità stilistica.

Questo sito usa cookies.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito web utilizza i cookie

Gent.le utente, questo sito utilizza cookie tecnici a noi riferibili e cookie di terze parti per assicurarti una migliore esperienza di navigazione ed effettuare comunicazioni e interazioni in linea con le tue preferenze. Se clicchi sul tasto “Accetto”, o prosegui la navigazione sul sito eseguendo qualunque operazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più e gestire le preferenze sui cookie, consulta la nostra “Cookie Policy” cliccando qui

Chiudi