I 5 colori parquet più di tendenza (secondo noi)

Ad aprile il Salone del mobile ci ha illuminato sul design del prossimo futuro (o, almeno, da oggi fino all’edizione del 2018) con oggettistica e componenti d’arredo di ultima generazione. Ancora prima, le 2 fiere tedesche dedicate ai rivestimenti – Domotec e IMM Cologne – ci hanno indicato la via di casa: un luogo in cui materiali diversi si alternano e si fondono in combinazioni inedite e originali (ne abbiamo parlato qui). Ma se, oltre all’inedito e originale, al pezzo unico e solo, volessimo sapere qual è il segreto per rendere un appartamento accogliente e alla moda? Per noi, la formula magica parte da un ingrediente ben preciso: il parquet e in questo articolo vi sveliamo proprio quali sono i 5 colori parquet più di tendenza oggi. Pronti a prendere appunti?

Rovere naturale: il parquet trendy per natura

Tendenza colore parquet 2017

Rovere Trebbo Gazzotti

Prima di cominciare la nostra classifica dei colori parquet più di tendenza del momento (secondo noi), è bene specificare che tutte le tonalità di cui parliamo riguardano in particolare il rovere perchè questa essenza continua ad essere la più richiesta del mercato e le ragioni sono presto dette: piacevole da vedere, resistente, personalizzabile in tanti colori, il Rovere è uno dei legni più impiegati nella produzione di parquet e non solo. Utilizzato anche per la fabbricazione di botti per il vino e addirittura nella costruzione di navi e imbarcazioni, il Rovere è infatti un’essenza flessibile e robusta, molto indicata per pavimenti eleganti e ricercati.

Ma veniamo al primo dei nostri 5 colori parquet: il rovere naturale. Ricco di interessanti venature che emergono sulla superficie legnosa per la loro tipica tinta un po’ più scura, il rovere naturale è un’essenza cosiddetta “bionda”. Il suo marrone è infatti tendenzialmente chiaro, luminoso, con inclinazioni verso il giallo che riscaldano ogni ambiente, domestico o lavorativo che sia. Presente in tutte le nostre linee, dalla Extresistent alla linea Vintage, dalla Smile fino alla innovativa linea Trebbo che riporta alla luce le antiche pavimentazioni in legno, il parquet in rovere naturale può essere impiegato benissimo anche in ambienti “delicati” come bagno e cucina. 

colore parquet di tendenza

Rovere My Vintage Tortora Gazzotti

Tortora: il colore parquet più di tendenza del momento

Nè grigio, nè marrone, nè chiaro, nè scuro: il tortora è un colore difficile da definire e che probabilmente gli occhi sanno immaginare meglio di quanto le parole non sappiano descrivere. Raffinato ma informale, il tortora è il secondo dei nostri colori più di tendenza per il parquet. Quello della nostra linea Vintage si chiama Toronto e del capoluogo canadese conserva infatti la cromia “fredda” e quasi metallica, che dona ad ogni ambiente l’aspetto moderno tipico delle metropoli d’oltreoceano. A riscaldarlo, però, ci pensano i numerosi schemi di posa con cui si può giocare per ottenere un effetto urban classic davvero originale. Ad esempio, perché non azzardare un mix tra tradizione europea e influenze nordamericane adottando una spina italiana, francese o ungherese per la nostra casa dai toni melange?

London: il parquet grigio per eccellenza

La più eccentrica delle città europee, Londra, non poteva mancare nel nostro catalogo di parquet di tendenza del 2017. Non tutta Londra, si intende: ma solo quel suo proverbiale grigio fumo reso famoso, appunto, dalla formula “Fumo di Londra”. Dai cieli fumè della capitale inglese ai parquet italiani della linea Vintage di Gazzotti il passo è breve ed è così che il Rovere si tinge delle tonalità grigie della City. Una scelta di carattere, questo è sicuro, per chiunque cerchi un pavimento di grande impatto estetico, un po’ industrial design e un po’ fashion addicted. Il Rovere Vintage London è il parquet che meglio interpreta le esigenze di chi ama la matericità del legno ma non vuole rinunciare a un tocco smart. Non a caso, fumo di Londra sta a indicare anche un completo maschile di grande classe (più diffuso in Italia che a Londra, a dire il vero) il cui grigio chiaro è un intramontabile classico mai fuori moda. Sarà per questo che anche il parquet grigio è tra i colori più richiesti di quest’anno?

Vintage Boston: il mix perfetto tra Europa e USA

Appena fuori dal podio, il vintage Boston recupera le sfumature bionde del Rovere naturale mantenendo l’intonazione fredda dei colori grigi. Nel nostro viaggio alla scoperta dei 5 colori più di tendenza del mondo dei parquet, Boston rappresenta infatti una delle tappe più interessanti perché è qui che l’animo Europeo e lo spirito statunitense si incontrano e si combinano alla perfezione. Con le sue venature più chiare, il rovere Boston della linea Vintage, infatti, sembra riportare alla luce tutta la sua storia naturale: quella di albero molto diffuso nel Vecchio Continente dove crea foreste di ineguagliabile bellezza. Una trama che, sapientemente disposta nei diversi schemi di posa del parquet, si intreccia con la modernità un po’ grunge del suo colore leggermente decapato. Un vero mix tra la cultura nostrana del fare artigianale e le sonorità roboanti dei locali downtown. 

Marrone: il parquet fatto ad arte

Ultimo in ordine di apparizione, ma non certo di importanza, il marrone torna quest’anno a grande richiesta tra i colori più apprezzati del momento, per ambienti domestici o commerciali. Il motivo è semplice: non c’è tonalità più avvolgente di un bel marrone caldo, luminoso e accogliente al tempo stesso. Cortona e Pissarro sono i nomi delle cromie di Rovere, presenti nella nostra linea Vintage, che fanno del marrone il loro (irresistibile) protagonista. Il primo con tonalità più compatte e fresche, mentre il secondo con pennellate tono su tono degne del grande maestro dell’impressionismo francese. Il risultato è, in entrambi i casi, un parquet davvero fatto ad arte.

E voi, avete già in mente con quale parquet colore la vostra casa?

 

Questo sito usa cookies.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito web utilizza i cookie

Gent.le utente, questo sito utilizza cookie tecnici a noi riferibili e cookie di terze parti per assicurarti una migliore esperienza di navigazione ed effettuare comunicazioni e interazioni in linea con le tue preferenze. Se clicchi sul tasto “Accetto”, o prosegui la navigazione sul sito eseguendo qualunque operazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più e gestire le preferenze sui cookie, consulta la nostra “Cookie Policy” cliccando qui

Chiudi