Trend arredamento: le tendenze parquet 2020

L’interior design è un mondo in continua evoluzione e il rinnovamento parte sempre dai pavimenti. Se in fatto di decor si riconferma il trend mix and match che vede diversi stili e materiali mescolati tra loro, ci sono novità per le tendenze parquet 2020.

Scopriamo quindi insieme quali sono i trend parquet per il prossimo anno.

 

Tendenze parquet 2020: i formati

Il 2020 sarà l’anno dei formati mini e maxi!

I formati mini sono sempre più di tendenza, perché in grado di valorizzare anche gli ambienti più piccoli. I formati mini sono inoltre l’ideale per chi desidera dare uno stile più dinamico e creativo agli ambienti. La posa consigliata? La spina italiana (90’) e la spina ungherese(45’)!

Tra le tendenze parquet 2020 anche i formati maxi che rendono le superfici più omogenee e quindi più in linea con l’essenzialità del design moderno. Questo formato è in grado inoltre di valorizzare pienamente la bellezza della trama e le venature del legno.

 

 

 

 

 

 

 

 

I colori

Anche per quanto riguarda i colori ci troviamo di fronte a due tendenze opposte: tonalità scure e tonalità chiare. Il parquet scuro, sinonimo di fascino e personalità, dona agli ambienti un’atmosfera ricercata. E quando l’essenza del parquet scuro è il rovere declinato in colori anticati più o meno coprenti, il colpo d’occhio è assicurato. Prima di scegliere un parquet scuro è necessario però essere consapevoli che questo pavimento è in grado di cambiare in maniera marcata la percezione degli spazi, è quindi consigliato utilizzarlo in ambienti piuttosto ampi e con un’adeguata luminosità. Il parquet chiaro è invece preferibile in ambienti con una metratura più limitata. Un pavimento in legno chiaro fa infatti da amplificatore della luce, favorendo l’illuminazione degli ambienti. I colori più di tendenza sono il sabbia, il beige, il grigio e il bianco. E se alle tonalità chiare si associano il formato mini e la posa a spina di pesce, gli spazi appariranno ancora più aperti e luminosi. Protagonista assoluto delle tendenze parquet 2020 è però la matericità del legno. Le lavorazioni naturali che valorizzano la texture, i nodi e le infinite cromie delle essenze sono il vero must have del prossimo anno.

 

 

 

 

E alle pareti?

Dulux, leader mondiale nel settore dei rivestimenti, ha stabilito il colore di tendenza per le pareti del 2020: si tratta del Tranquil Dawn, un delicato mix di verdi.

Un colore che si abbina perfettamente ai legni, al bianco e al nero. Tranquil Dawn si combina quindi in maniera magistrale alle tendenze parquet 2020, che si scelga un parquet chiaro, scuro o un pavimento in legno dal colore naturale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tendenze parquet 2020: le lavorazioni superficiali

Per quanto riguarda le lavorazioni superficiali, il 2020 sarà l’anno della riconferma del parquet spazzolato. La spazzolatura consiste nell’asportazione della parte più tenera del legno, così da evidenziarne la naturalità e la matericità.

Il parquet spazzolato è estremamente versatile, naturale e al tempo stesso ricercato, è perfetto per qualsiasi tipo di arredo.

Questo sito usa cookies. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito web utilizza i cookie

Gent.le utente, questo sito utilizza cookie tecnici a noi riferibili e cookie di terze parti per assicurarti una migliore esperienza di navigazione ed effettuare comunicazioni e interazioni in linea con le tue preferenze. Se clicchi sul tasto “Accetto”, o prosegui la navigazione sul sito eseguendo qualunque operazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più e gestire le preferenze sui cookie, consulta la nostra “Cookie Policy” cliccando qui

Chiudi